Bio

Simac Tech,  è un’azienda italiana fortemente orientata all’innovazione tecnologica nell’ambito delle automazioni industriali. Al suo interno progetta l’elettronica, la meccanica e i software delle proprie soluzioni. Questa spiccata visione di automazione “globale” l’ha portata ad realizzare impianti in molteplici settori e in diverse aree geografiche soprattutto in Europa, Stati Uniti, America Latina e Nord Africa.

Simac Tech, nello specifico, è particolarmente presente nell’Automotive, nell’industria Cartiera, nell’industria Ceramica, nell’industria Meccanica, nella Logistica e nella Robotica con una gamma di prodotti, soluzioni e applicazioni molto diversificata.

Le principali tipologie di prodotti sono:

  • sistemi di automazione dei processi produttivi;
  • controllo qualità;
  • fine linea;
  • movimentazione;
  • palettizzazione;
  • movimentazione pallets;
  • fasciatura;
  • pesatura;
  • etichettatura;
  • controlli post-processo.

ROBOTICA
Celle robotizzate con robots antropomorfi o collaborativi, per qualsiasi applicazione:

  • Movimentazione prodotti;
  • Controllo qualità;
  • Palettizzazione;
  • Trasporto;
  • Applicazioni Meccaniche;
  • Assemblaggio;
  • Pick-and-Place;
  • Asservimento alle macchine utensili:  alimentazione componenti, lavorazioni pericolose come saldatura, sbavatura, taglio.

Sistema di Visione “Vedo”:  Visione artificiale per  la guida dei robots, controllo qualità, rilevazione e riconoscimento dei componenti, controlli post-processo.

LOGISTICA
Veicoli a guida automatica:

  • AGV;
  • Robots Mobili;
  • Navette di Taino tramite guida a cavo, laser,  guida magnetica, o a Visione Ottica;
  • Droni di ultima generazione.

CERAMICA

  • Caricamento pressa;
  • Torri tecnologiche;
  • Carrelli per sostituzione stampi e tamponi;
  • Impianti di Colorazione a secco;
  • Fine linea;
  • Pallettizzazione;
  • Movimetazione Lastre;
  • Confezionamento;
  • Scelta e controllo qualità.

Progetto per l’avvio di un percorso di Internazionalizzazione di Simac Tech Srl attraverso un piano export rivolto ai mercati di Brasile e Germania, cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale.
Leggi il manifesto